regolarizzazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica occupati senza titolo anteriormente alla data del 23 maggio 2014

Data:
30 Luglio 2020
Immagine non trovata

Si comunica che con DGR n. 429 del 7 luglio 2020, pubblicata sul BURL n. 89 del 14 luglio 2020 e sul sito istituzionale www.regione.lazio.it, sono stati approvati, ai sensi della L.r. 1/2020, il modello di domanda per l’assegnazione in regolarizzazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica occupati senza titolo anteriormente alla data del 23 maggio 2014 (allegato A), e le modalità procedurali per la regolarizzazione amministrativa (allegato B).

I richiedenti l’assegnazione in deroga, in possesso delle condizioni e dei requisiti previsti dalla L.r. 1/2020, dovranno inviare il modulo di domanda di regolarizzazione ai Comuni e alle ATER, in autonomia o tramite l’ausilio e l’assistenza di CAF, Sindacati, Patronati e Comitati Inquilini, a partire dal 1° Settembre 2020 ed entro e non oltre le ore 24:00 del 27 febbraio 2021, secondo le modalità indicate nell’allegato B.

I Comuni, nell’ambito della loro autonomia organizzativa, stabiliranno termini e modalità per l’istruttoria delle domande presentate, da concludersi comunque entro dodici mesi dalla data di ricezione della domanda, e trasmetteranno alla Regione, con cadenza semestrale, l’elenco delle domande ricevute, con l’indicazione degli elementi identificativi dell’occupante e dell’immobile di riferimento.

Il modello di domanda predisposto dalla Regione è disponibile on line sul sito www.regione.lazio.it nella sezione “Casa” e dovrà essere reso disponibile anche presso i Comuni e le ATER ai cittadini che ne faranno richiesta, così come disposto all’art. 22, comma 146 della L.r. 1/2020.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 18 Settembre 2020