Nuova modulistica per concessioni demaniali lacuali

La nuova modulistica è presente nella specifica sezione del sito istituzionale

Data di pubblicazione:
23 Aprile 2022

la Regione Lazio ha pubblicato sul BURL n. 5 del 11.1.22 il nuovo Regolamento Regionale n. 1 del 3.1.2022 dal titolo “Nuova disciplina delle procedure per il rilascio delle concessioni per l’utilizzo del demanio idrico. Abrogazione del regolamento regionale 30 aprile 2014, n.10 (Disciplina delle procedure per il rilascio delle concessioni di pertinenze idrauliche, aree fluviali, spiagge lacuali e di superfici e pertinenze dei laghi) e successive modifiche al fine di assicurare uniformità di applicazione sull'intero territorio regionale.

Il Comune di Capodimonte, quale ufficio procedente ha approvato con determinazione ST1 n. 49 del 23/4/22 per l'adozione della seguente modulistica e dichiarazioni tipo da allegare alle domande di concessione demaniale:

- modulo per richiesta concessione demaniale breve durata;
- modulo per richiesta concessione demaniale;
- modulo per richiesta subentro concessione demaniale;
- modulo per richiesta rateizzazione canone di concessione;
- dichiarazione sostitutiva ANTIMAFIA (art. 88 co. 4-bis e art. 89 D.lgs. 06/09/2011 n.159)
- dichiarazione sostitutiva POSSESSO REQUISITI/ASSENZA CAUSE DI ESCLUSIONE ai sensi art. 80 D.Lgs. 50/2016

Si ricorda che il Regolamento Regionale n. 1/22, prescrive che, ai sensi dell’art. 10 comma 1, le istanze devono essere trasmesse via Posta Elettronica Certificata (PEC) previo pagamento delle spese istruttorie ai sensi dell’articolo 22.

Ai sensi dell'art. 11 del regolamento è causa di inammissibilità della istanza di parte il verificarsi di una delle seguenti cause:
a. l’omissione dei dati riportati nella domanda ai sensi dell’art.10, comma 6;
b. l’omissione della documentazione allegata alla domanda ai sensi dell’articolo 10, comma 6;
c. la mancata allegazione alla domanda di concessione dell’attestazione dell’avvenuto pagamento delle spese istruttorie di cui all’articolo 22.

ed è causa di improcedibilità l'istanza di parte in caso di indisponibilità del bene demaniale richiesto, perché già concesso ad altro soggetto o di assenza del bene nell’elenco di cui
all’articolo 4, comma 2.


Per informazioni l'ufficio procedente può essere contattato via mail all'indirizzo tecnico@comune.capodimonte.vt.

Ultimo aggiornamento

Martedi 26 Aprile 2022