Comune di Capodimonte
ufficio affissioni PDF Stampa E-mail

Si comunica che la soc. DUOMO GPA S.r.l., legali concessionari del servizio per l'accertamento e la riscossione dell'imposta comunale sulla pubblicità e diritto sulle pubbliche affissioni per il Comune di Capodimonte, ha affidato l’incarico locale di affissione, dal 01 marzo 2017, al nominativo sotto indicato:

MULTISERVICE G.B. di BAIOCCO GIANNI
Via Verentana 35/37 – 01010 MARTA VT
Tel. 0761 871333

 
attività museali PDF Stampa E-mail

SETTORE AMMINISTRATIVO

MUSEO DELLA NAVIGAZIONE NELLE ACQUE INTERNE

 

Venerdì 24 febbraio, alle ore 16.30, presso il Museo della Navigazione sarà presentato il programma MusicAlMuseo, a cura della dott.ssa Maria Morena Lepri, cantante lirica, soprano. Il programma prevede quattro seminari per educare la voce e la presentazione di due opere liriche, “Dido & Aeneas” di H. Purcell (18 marzo) e “Il Barbiere di Siviglia” di G. Rossini (10 luglio).

Maria Morena Lepri, curatrice del progetto, è diplomata in Canto al Conservatorio di Matera ed è laureata in Canto Barocco a Terni. Ha frequentato Seminari e Master Classes con importanti artisti. Dal 1983 al 2013 ha cantato con la Camerata Polifonica Viterbese e ha debuttato come solista, nel 1992, al Festival Barocco, con Vivaldi. Ha tenuto seminari sulla Voce e la conferenza di apertura della Giornata Europea delle Lingue, il 26 settembre 2014, presso l'Università degli Studi della Tuscia. Dal 2009 insegna presso la Scuola Piccola Opera di Vitorchiano e collabora stabilmente con vari gruppi e formazioni vocali.

Al Museo della Navigazione ci attende, inoltre, un fine inverno/inizio di primavera con importanti conferenze.

Ecco alcuni degli eventi già in programma:

Sabato 11 marzo, ore 16,30, “Archeologia delle identità e delle differenze”. Relatore

Prof. Alessandro Guidi, docente ordinario di Paletnologia, Università Roma Tre

 

Sabato 18 marzo, ore 17.00, per il ciclo MUSicAlMUSEo a cura della Dott.ssa M. Morena Lepri, proiezione dell’opera “Dido and Aeneas” (H. Purcell), con presentazione della Dott.ssa Maria Morena Lepri.

 

Domenica 26 marzo, ore 17.00, conferenza del Prof. Roberto Zapperi, “I Pelosi a Capodimonte. Storia di una ricerca“. Presentazione della Prof.ssa Rosella Di Stefano.

 

Sabato 1 aprile, ore 17.00, conferenza della Dott.ssa Lucia Galasso, “Pane e farine: storia e antropologia della panificazione”.

 

 
potabilità acque PDF Stampa E-mail

Si comunica che le acque erogate a Capodimonte nelle fontanelle pubbliche sono potabili.

Infatti in base ai campionamenti predisposti ed alle analisi effettuate il 06/02/2017 dalla soc. Talete, le concentrazioni di arsenico rientrano nei parametri di legge come risulta dalla documentazione allegata.

IL SINDACO

Mario Fanelli

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (analisi acque febbraio2017.pdf)analisi acque febbraio2017.pdf 19 Kb
 
non potabilità acque PDF Stampa E-mail

Si comunica che la A.S.L Viterbo - Dipartimento di Prevenzione, con nota pervenuta in data 03/02/2017 prot. n. 911, ha comunicato l'esito delle analisi chimiche effettuate dall'ARPALAZIO di Viterbo delle acque destinate al consumo umano provenienti dal punto di prelievo F.P. Viale Regina Margherita e F.P. via Roma;

- che dai prelievi effettuati in data 24/01, risulta il superamento  dei seguenti valori:

F.P.  Viale Regina Margherita

Arsenico                                 valore riscontrato                  12,0 µg/l

F.P.  Via Roma

Arsenico                                 valore riscontrato                  12,0 µg/l

mentre il valore di riferimento previsto  nel D. Lgs. n. 31/2001  è di  10 µg/l.

pertanto Il Sindaco con ordinanza n.11 del 06/02/2017 ha disposto, in conseguenza del superamento del valore di arsenico, il divieto dell'uso potabile dell'acqua destinata al consumo umano: quindi l’utilizzo dell’acqua deve essere limitato ad usi in impianti tecnologici e per igiene domestica.

 
ricoveri in RRSSAA PDF Stampa E-mail

Con delibera di Giunta Regionale n.790 del 20.12.2016, la Regione Lazio ha dettato nuove modalità attuative in materia di compartecipazione alla spesa sociale per le residenze sanitarie assistenziali (RSA) e le strutture che erogano attività riabilitative in modalità di mantenimento, in regime residenziale e semiresidenziale. Al fine di poter accedere alle agevolazioni per l'anno 2017, coloro che abbiano un reddito ISEE inferiore ad euro 20.000,00, possono presentare domanda compilando il modulo allegato. Al fine di consentire l'adozione di atti di impegno verso le strutture, il termine per la presentazione delle suddette domande è fissato entro il 15 marzo 2017.-

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (domanda RSA.doc)domanda RSA.doc 26 Kb
Download this file (domanda.doc)domanda.doc 26 Kb
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 95